· 

I diritti creativi dei bambini

Attraverso il mio lavoro tutelo i diritti creativi del bambino

  • il diritto di scegliere quale progetto realizzare
  • il diritto di scegliere se realizzare un progetto
  • il diritto di abbandonare un progetto
  • il diritto di fare delle pause durante le attività
  • il diritto di proporre e di mettere in atto un modo diverso di realizzare il progetto rispetto a quello da me studiato
  • il diritto di scegliere liberamente le forme, i colori e i soggetti (senza indicarli come brutti, belli, "da maschio" oppure "da femmina")
  • il diritto di scegliere, dato un certo tema (gradito ai bambini), tra una serie di forme, colori e soggetti
  • il diritto di seguire i suggerimenti dettati dalla propria fantasia
  • il diritto di creare in prima persona
  • il diritto di sperimentare senza imposizioni esterne da parte dell'adulto
  • il diritto di ignorare i canoni estetici e le pretese di perfezione degli adulti.

Scrivi commento

Commenti: 0