GIOCHI

caccia al tesoro

Trovare indizi e infine il tesoro per scoprire un luogo, i personaggi che vi hanno vissuto, le leggende e le tradizioni.

La carta viene da me impiegata per creare artigianalmente le cartelle da gioco, gli adesivi, le mappe e tutto ciò che serve per partecipare alla competizione.

I partecipanti entreranno nel vivo della storia grazie alla collaborazione di volontari delle associazioni ospitanti che si faranno attori e musici per creare maggiore coinvolgimento.

Daniele nel ruolo di Menesio, l'eccentrico fabbro vissuto a Casa Ariore (Romagnese, PV) durante il gioco "Cosa c'è sotto al cappello?" (2017)
Daniele nel ruolo di Menesio, l'eccentrico fabbro vissuto a Casa Ariore (Romagnese, PV) durante il gioco "Cosa c'è sotto al cappello?" (2017)

giocalibro

Presentare un libro attraverso un gioco è una delle mie proposte. Do la possibilità ai bambini di entrare nelle storie visitando regni di carta e cartone, impersonandone i protagonisti o interagendo con essi.

 

Nel 2016 ho avuto il piacere di collaborare con Maria Teresa Nascimbene, insegnante e autrice de "Il sigillo della fata", organizzando la "Caccia agli oggetti e ai personaggi del libro"


GiOCARICICLO

Giochi pensati per imparare a conoscere e riutilizzare i materiali di uso comune, soprattutto la carta, che amo molto, e la plastica.